LA VERTENZA

Raccolta nei rifiuti nell'Agrigentino, sciopero solo a Lucca Sicula

di

AGRIGENTO. In un solo Comune dell’Ato Ag1, Lucca Sicula, ieri hanno scioperato i lavoratori Sogeir impegnati nel servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Nessuna protesta, invece, e servizio svolto regolarmente negli altri 16, da Santa Margherita Belice a San Biagio Platani, da Menfi a Bivona, passando per Sciacca e Ribera.

A fare decidere agli operai di evitare la protesta il completamento del pagamento dello stipendio di aprile in tutti i Comuni da parte del commissario straordinario, Achille Furioso (solo a Cianciana i lavoratori sono creditori del saldo del 40 per cento di questa mensilitità). In alcuni Comuni, come Sciacca, Ribera, Santa Margherita Belice, Montevago e Burgio, Furioso ha pagato anche lo stipendio di maggio. A Caltabellotta gli operai hanno ricevuto il 60 per cento della mensilità di maggio. Tra sette giorni, il 30 giugno, scadrà il mandato di Furioso al vertice della Sogeir e il funzionario regionale entro quella data vuole saldare a tutti la mensilità di maggio. Poi si apriranno nuovi scenari per la società, in liquidazione, e anche per il servizio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook