AGRIGENTO

Abusivismo, demolizioni alla Valle dei Templi: passo avanti

di
Il sindaco nomina una task force per procedere all’abbattimento degli immobili realizzati all'interno del Parco archeologico. Si occuperà di appaltare i lavori

AGRIGENTO. Demolizioni nella zona A della Valle dei templi e messa in sicurezza della Cattedrale di Agrigento. Le due emergenze registrano un passo avanti. Ma andiamo con ordine. Una task force per procedere alla demolizione dei manufatti abusivi creati all'interno del parco archeologico. A nominarla - segnando chiaro, inequivocabile, passaggio verso gesti concreti - è stato il dirigente del settore Territorio ed Ambiente di palazzo dei Giganti.

Il Comune, del resto, ed è anche risaputo, che non possiede personale, né mezzi idonei per condurre i lavori in house. E che, pertanto, era necessario, fondamentale, procedere alla nomina del personale tecnico ed amministrativo per l'appalto dei lavori. Mentre dunque il gruppo misto di tecnici di Comune, Sovrintendenza e Parco cerca, incontri su incontri, di fare chiarezza e stabilire, con certezza categorica, quale ente abbia acquisito al proprio patrimonio gli immobili abusivi, il Municipio nomina - utilizzando i tecnici dell'amministrazione - coloro ai quali sarà affidata la responsabilità degli interventi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X