GAL

Expo, centinaia di visitatori per le iniziative di 10 comuni agrigentini

L'esordio all'Expo è stato caratterizzato da incontri, momenti culturali, musicali e teatrali

AGRIGENTO. È stata positiva la partecipazione del Gruppo azione locale (Gal) Sicilia centro meridionale all'Expo 2015. Centinaia i visitatori che hanno assistito agli eventi proposti dal Gal, che rappresenta dieci comuni della provincia di Agrigento: Canicattì, Camastra, Castrofilippo, Campobello di Licata, Grotte, Licata, Naro, Palma di Montechiaro, Ravanusa e Racalmuto. L'esordio all'Expo è stato caratterizzato da incontri, momenti culturali, musicali e teatrali.

Tra gli ospiti, il professore Giuseppe Camilleri, Presidente del Club la Saracinesca Aperta di Naro, Vincenzo Di Piazza, Presidente del consorzio Igp Uva Italia di Canicattì, Vania Pistolozzi, direttore commerciale dell'azienda Milazzo vini di Campobello di Licata. Gli ospiti, sul palco di Expo, hanno
discusso di sviluppo del territorio, cercando di fare conoscere ai presenti, i progetti ed i programmi di questo vasto territorio dell'agrigentino. La tradizione musicale della Sicilia e della provincia di Agrigento in particolare è stata rappresentata dalla partecipazione del cantastorie Tano Avanzato, dalla stupenda voce di Ermina Terranova e del gruppo «Zabara», ormai da tempo inseriti nel circuito dei teatri milanesi. Ieri, con Avanzato e gli Zabara, presente sul palco anche il direttore del teatro Officina di Milano, Massimo De Vita. Insieme, hanno esaltato la figura di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook