RIFIUTI

Sciacca, stipendi pagati: salta lo sciopero della Sogeir

di

SCIACCA. Il commissario straordinario della Sogeir, Achille Furioso, ha disposto il pagamento del saldo dello stipendio di maggio agli operai impegnati in città. L'iniziativa di Furioso che, in pratica, ha mantenuto l'impegno che aveva assunto con il sindaco, sforando di appena qualche giorno, allontana, a Sciacca, lo sciopero, di due giorni, indetto dai sindacati per il settore riguardante la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. I lavoratori incroceranno le braccia il 22 e 23 giugno, ma non a Sciacca visto come sta evolvendo la situazione. Lo stesso rappresentante sindacale della Funzione pubblica Cgil, Enzo Iacono, nei giorni scorsi ha avuto parole di apprezzamento per l'impegno profuso dal Comune di Sciacca che, in poche settimane, ha versato poco meno di 400 mila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X