BALLOTTAGGIO

Licata, i candidati si "affrontano" sui social network

LICATA. E’ un confronto a distanza quello tra Giuseppe Galanti ed Angelo Cambiano, i due candidati a sindaco che i licatesi hanno “promosso” al ballottaggio del prossimo week end. E’ confrontandosi con gli elettori, comiziando, ma anche sui social che i due competitor si “sfidano”. Tra l’altro la campagna elettorale è agli sgoccioli e domani sarà l’ultimo giorno utile per gli appelli agli elettori. Poi il silenzio che precede la consultazione. Giuseppe Galanti, sul suo profilo Facebook, ieri ha lanciato un appello ai giovani.

“Cosa hanno lasciato ai nostri figli – scrive Galanti - le precedenti amministrazioni? Abbandono. Io la faccia e il futuro di mio figlio e dei vostri figli non me li gioco ne per i miei avversari e neanche per gli alleati, se qualcuno dovesse dubitare anche di questi. Essere il ?#?SindacodiTutti? significa essere capace di dire di no, come un buon padre nell'unico interesse dei nostri figli. Essere il #SindacodiTutti significa – conclude Giuseppe Galanti - essere capaci di fare un sacrificio per il futuro dei nostri figli, che di Licata dovranno essere fieri. Per chi avesse ancora dei dubbi sappiate che i nostri giovani sono la mia priorità”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook