TRIBUNALE

"Interruzione di pubblico servizio", Arnone condannato

Dovrà pagare 13 mila euro di ammenda

AGRIGENTO. Il Gip del tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha condannato, su richiesta del procuratore capo Renato Di Natale, l'avvocato Giuseppe Arnone per interruzione di pubblico servizio.

Arnone, il 15 dicembre del 2014, durante un'udienza, in camera di consiglio, davanti al Gup, Alessandra Vella, si era rifiutato di allontanarsi dall'aula «benchè espressamente invitato dal giudice, impedendo la regolare celebrazione del giudizio, la cui trattazione poteva essere ripresa solo a seguito dell'intervento dei carabinieri». Arnone è stato condannato alla multa di 13.750 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X