SANITA'

Favara, anziana morta in ospedale: assolto un medico

di

FAVARA. Assoluzione perché il fatto non sussiste: il medico dell'ospedale San Giovanni di Dio, Pasqualino Lattuca, 60 anni, all'epoca dei fatti in servizio al pronto soccorso, non ha avuto alcuna responsabilità nella morte di un'anziana ammalata di tumore che quattro giorni prima era stata accompagnata in reparto dai familiari per un aggravamento delle sue condizioni. La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico Gianfranca Claudia Infantino al termine di un processo particolarmente complesso.

La morte di Carmela Terrasi, 72 anni, è avvenuta il 12 gennaio del 2007. Qualche giorno prima, l'8 gennaio, la donna, che da quattro anni lottava contro un tumore che aveva sviluppato metastasi, era stata accompagnata dai familiari al pronto soccorso. Lì Lattuca dispose degli accertamenti, eseguiti anche nel reparto di oncologia, perché la donna presentava dei problemi di natura respiratoria. Quattro giorni dopo Carmela Terrasi torna in ospedale con un'ambulanza ma i medici non fanno neppure in tempo ad approntare un intervento perché muore dopo mezz'ora. I familiari presentarono una denuncia e la Procura iscrisse Lattuca sul registro degli indagati con l'accusa di omissione di atti di ufficio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X