BALLOTTAGGIO

Ribera, "squadre" di assessori pronte per i due candidati a sindaco

di

RIBERA. Giochi fatti ieri mattina per la formazione delle ”squadre” assessoriali dei due contendenti rimasti in corsa (Nenè Mangiavavallo e Carmelo Pace) per la conquista della poltrona di primo cittadino della ”città delle arance”. Entro mezzogiorno di ieri, infatti, presso la segreteria del Comune, guidata dal dottor Calogero Maggio, sono arrivate le designazioni degli assessori dei due candidati sindaci: a depositare la lista per primi alle 11,00 sono stati i supporters di Carmelo Pace, seguiti alle 11,50 dai supporters di Nenè Mangiacavallo.

Pace ha confermato i due assessori in precedenza nominati (Giovanni Lupo e Pierfilippo Pasciuta) aggiungendo i due che mancavano: si tratta di Alessandro Dinghile ed Ina Picarella, quest’ultima già assessore della giunta Pace uscente. Mangiacavallo ai due assessori già nominati (Giuseppiuna Pandolfi e Matteo Ruvolo) ha aggiunto Benedetto Vassallo e Giovanni D’Azzo, uno dei candidati a sindaco che non va al ballottaggio. Alle designazioni si è arrivati dopo i contatti dei due candidati a sindaco e i loro supporters con i rappresentanti di partiti e ”civiche”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook