COMUNE

Revisori dei conti a Favara, 30 candidati

di
Assise convocata per domani. Intanto stanno per scadere i 90 giorni entro cui l’amministrazione è tenuta a presentare il piano di riequilibrio finanziario

FAVARA. Mentre stanno per scadere i 90 giorni entro cui l’amministrazione Manganella è tenuta a presentare al consiglio il piano di riequilibrio finanziario (che può essere spalmato nei prossimi dieci anni) in modo da tentare di rimettere in sesto le casse comunali, l’assise cittadina è stata convocata, con i caratteri dell’urgenza, per domani pomeriggio (ore 18) con all’ordine del giorno la nomina dei revisori dei conti per il triennio 2015/2018. Gli inquilini dell’aula “Falcone e Borsellino” dovranno scegliere, tra i 30 che hanno presentato istanza nei tempi fissati dall’avviso, i nomi di chi dovrà andare a formare il collegio costituito da un presidente e due componenti.

Gli uscenti, che sono Filippo Lipari, Claudia Restivo e Michele Grassadonio, si sono riproposti. Per la verità le istanze sono state 31 ma successivamente è arrivata la rinuncia di una partecipante che è stata depennata dalla lista. I maschi sono 21 mentre le donne sono 9, tra queste anche Crocetta Maida che nel passato è stata dirigente del Comune avendo retto l’ufficio di ragioneria.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook