CARABINIERI

Rubano una tonnellata di ferro: 2 arresti a Campobello di Licata

I militari dell'Arma li hanno sorpresi all'interno del piazzale della stazione ferroviaria, lungo la statale 557, mentre stavano portando via 157 piastre di ferro e 20 caviglie di ferro adibite al fissaggio dei binari della linea ferroviaria

CAMPOBELLO DI LICATA. I carabinieri di Campobello di Licata hanno arrestato in flagranza due uomini, pizzicati a rubare materiale ferroso lungo la tratta ferroviaria Canicattì-Licata, in contrada Colle D'Accardo. In manette sono finiti Mario Antonio Volpe, 52 anni, e Calogero Farruggio, 46 anni.

I militari dell'Arma li hanno sorpresi all'interno del piazzale della stazione ferroviaria, lungo la statale 557, mentre stavano portando via 157 piastre di ferro e 20 caviglie di ferro adibite al fissaggio dei binari della linea ferroviaria, per un peso complessivo di 1.200 chili.

Il materiale è stato posto sotto sequestro e affidato in custodia al personale di Rete Ferroviaria Italiana. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. Per entrambi il giudice ha disposto l'obbligo di firma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X