BASKET A2 GOLD

Impresa a Torino: Fortitudo Agrigento si aggiudica gara-2 della finale

La Moncada si conferma come la sorpresa del post season

AGRIGENTO. Se non è un'impresa poco ci manca: Agrigento sconfigge Torino, imbattuta al PalaRuffini in questi play - off (solo due kappaò in stagione in casa) e si aggiudica il secondo atto della finale che consegnerà alla prossima Seria A l'unico posto disponibile lasciato vuoto da Caserta. La Moncada continua a stupire e si conferma come la sorpresa più piacevole del post season, regalandosi la possibilità di giocarsi le proprie carte davanti al pubblico di casa. Certo, i favori del pronostico continuano comunque a pendere dalla parte di Torino, ma l'atteggiamento dei ragazzi di Ciani continua ad essere ammirevole. E continua soprattutto a ripagare e far ricredere chi forse pensava che la serie fosse decisa prima ancora d'iniziare.

Il parquet ha detto la sua, 76-89 il finale che fa ben capire che a fare la voce grossa è stata molto più Agrigento che Torino, incapace di fare della maggiore esperienza e della fisicità l'arma micidiale per far spegnere l'entusiasmo della Moncada. Lo sprint iniziale di Dudzinski ed una solidità difensiva invidiabile iniziano a mettere punti di distacco tra Agrigento e gli avversari. Inizia una lunga rincorsa che Torino deve per forza di cose effettuare con Mancinelli che minuto dopo minuto si riscalda, e quando non ha lo spazio per far male lo crea ai compagni che però, per fortuna di Agrigento, non sempre sembrano volerlo seguire.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook