FESTA DELLA REPUBBLICA

Agrigento, consegnate sei medaglie al merito

La cerimonia, a villa Bonfiglio, è stata presieduta dal prefetto Nicola Diomede

AGRIGENTO. Anche ad Agrigento è stato celebrato il 69esimo anniversario della Festa della Repubblica. La cerimonia, a villa Bonfiglio, è stata presieduta dal prefetto Nicola Diomede, alla presenza dei rappresentanti delle forze dell'ordine, delle associazioni combattentistiche e d'Arma e delle più alte cariche istituzionali civili e religiose della Provincia. Presenti anche alcune classi degli istituti comprensivi «Ezio Contino» di Cattolica Eraclea e «Anna Frank» di Agrigento.

Poi, presso il teatro Pirandello, sono stati consegnati gli attestati di onorificenza dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana a sei militari dell'Arma dei Carabinieri: il capitano Giuseppe Asti, il capitano Antonino Caldarella, il luogotenente Paolo La Quatra, il vice brigadiere Girolamo Cavallaro, l'appuntato scelto Stefano Zammuto, l'appuntato scelto Francesco Morreale. La cerimonia si è conclusa con la consegna di una medaglia d'oro al carabiniere scelto in congedo Francesco Sarnella, vittima del terrorismo, e due medaglie d'onore a cittadini deportati e internati nei lager nazisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook