AMMINISTRATIVE

Realmonte si è affidata all’ingegnere Lillo Zicari

di
È arrivato in un seggio piangendo dall'emozione ed è stato alzato in spalla come un «santo» dai sostenitori che hanno creduto in lui

REALMONTE. Ha seguito ieri lo spoglio su internet da casa insieme ai familiari ed è tornato al seggio elettorale quando mancavano le ultime schede da scrutinare e le urne avevano già decretato la sua vittoria. E' arrivato piangendo dall'emozione ed è stato alzato in spalla come un "santo" dai sostenitori che hanno creduto in lui.

E' Lillo Zicari, ingegnere civile, sposato e padre di due figli, dipendente della Regione Siciliana all'ufficio del Genio Civile di Agrigento con ruolo di dirigente dell'Unità Operativa Edilizia Privata, segretario dell'ordine degli ingegneri della provincia di Agrigento, sostenuto dalla lista civica di centrosinistra "Realmonte Vive", il nuovo sindaco della città della Scala dei Turchi. E' già la seconda volta che prova a conquistare l'ambita carica, fu sconfitto dieci anni fa da Giuseppe Farruggia. Adesso Lillo Zicari succede all'amico Pietro Puccio, che non gli ha fatto mancare il suo sostegno, e ha battuto alle urne Anna Sciangula, ingegnere aerospaziale, sposata e madre di due figli, già assessore provinciale, del Nuovo centrodestra di Angelino Alfano, sostenuta dalla lista civica "Costruiamo il futuro".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook