PALAZZO DEI GIGANTI

Strade dissestate e incidenti stradali, chiesti risarcimenti per 66 mila euro

di

Accordi bonari. Sentenze del giudice di pace o del tribunale da rispettare. Ma anche costituzione in giudizio del Comune per resistere alle richieste di risarcimento danni. Nelle ultime ore, il Comune s'è trovato a fronteggiare richieste per ben 66.402 euro. Due gli accordi bonari, extra giudiziali, raggiunti. In un caso, l'ente pagherà, 400 euro all'agrigentino che il 31 marzo del 2013 aveva avuto un incidente stradale in via Ugo La Malfa.

Nel secondo caso, invece, l'accordo bonario per 2.500 euro è stato raggiunto con una agrigentina che chiedeva il risarcimento dei danni fisici subiti per effetto della caduta a causa di un rigonfiamento del marciapiede verificatosi in via Toniolo. Il Municipio ha però, nel frattempo, dovuto impegnare 7.086,72 euro a titolo di risarcimento danni da dare ad un agrigentino dopo che è arrivata una sentenza di condanna dell'ente da parte del giudice di pace. Il tribunale ha, inoltre, condannato il Comune a pagare ben 56.416,88 euro a titolo di risarcimento danni materiali per un incidente avuto da un minorenne.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X