ALBO PRETORIO

Alberi a rischio di crolli, il Comune di Agrigento cerca esperto per la cura

di
Serve un agronomo, deciso di affidare l’incarico ad un professionista esterno: 43.920 euro l’importo per la parcella

AGRIGENTO. Ci sono alberi, lungo le strade e le ville di Agrigento, che costituiscono un potenziale pericolo per la pubblica incolumità. Lo hanno dimostrato i cedimenti, improvvisi, di arbusti a metà mese in piazzale Ugo La Malfa e nei giorni scorsi in via Aldo Moro. La Prefettura di Agrigento, già ad inizio febbraio, aveva invitato il Comune «a predisporre adeguati provvedimenti al fine di accertare la situazione di pericolo evidenziata e ad adottare le misure utili per la pubblica e privata incolumità».

Nonostante la manutenzione eseguita nel corso degli anni, il Comune è stato costretto a tener conto del rapporto sfavorevole tra le risorse disponibili e i lavori da eseguire, ammettendo di non avere «al momento una precisa cognizione della stabilità dei singoli alberi di proprietà comunale».
Ma per avere cognizione di possibili criticità, serve una figura speciale. Serve un agronomo o una figura equipollente. Figura che al Municipio non c'è. E quindi è stato deciso di affidare l'incarico ad un professionista esterno, stabilendo in 43.920 euro l'importo per le competenze professionali per le prestazioni.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X