BASKET SERIE B

Impresa della Fortitudo Agrigento, è in finale: la serie A ad un passo

Battuta in gara 4 Casale Monferrato

AGRIGENTO. La Fortitudo Agrigento vola in finale, vincendo una incredibile gara 4 contro Casale Monferrato 80 a 72. Neopromossa, la squadra del coach Franco Ciani è andata avanti decisa conquistando i playoff, vivendo una emozionante semifinale, per poi arrivare meritatamente al sogno di una finale per la serie A1. Degna di nota la prestazione di Alessandro Piazza e di Quirino De Laurentiis, così come sottolineato in conferenza stampa dallo stesso coach Marco Ramondino: “Agrigento ha giocato una grande partita e una grande serie, meritatamente oggi va in finale. Questo livello di tensione e aggressività rende molto difficile per noi mettere in pratica il nostro sistema di gioco, sono comunque orgoglioso di quello che ha fatto la mia squadra. De Laurentiis è stato bravissimo a trovare dei canestri difficili e importanti e mi permetto, a titolo personale, di sottolineare la grande partita di Alessandro Piazza, un ragazzo che ho allenato in passato, e ha dimostrato di essere un giocatore di grandissima qualità”.

Emozionato, Quirino De Laurentiis: “Sono contento per le parole del coach ma è una vittoria di squadra, il contributo di ognuno è stato fondamentale, stiamo vivendo una grande momento”. In conferenza stampa interviene anche il Presidente della Fortitudo, Salvatore Moncada: “Ormai questa squadra ci ha abituato a non rispettare le previsioni, ovviamente l’emozione c’è, è un continuo sorprenderci delle capacità di tutti e della fame di vittoria. Questa squadra non era costruita per vincere il campionato, quindi è chiaro che la fame, la voglia di conquistare risultati importanti non è mai mancata se siamo arrivati sin qui. Ovviamente dietro tutto questo c’è grande valore e il grande lavoro di tutti.”

Il coach Franco Ciani: “E’ stata una bellissima partita sotto il profilo tattico, sicuramente siamo stati più presenti rispetto a quello che abbiamo fatto due giorni fa e abbiamo preso il controllo subito. Devo comunque straordinari complimenti a Casale, perché ha dimostrato di essere una squadra davvero forte e di qualità. La partita è stata molto equilibrata ma il controllo è stato nostro. Ci sono state delle giocate importanti, come quella di De Laurentiis e poi Piazza ha fatto una partita straordinaria, fantastica, non solo perché ha segnato ma perché ha difeso e ha avuto il controllo della squadra. Non avevo dubbi sul fatto che la nostra Fortitudo fosse in grado di giocare gara 4 in questo modo e oggi devo dire che volevamo fortemente andare in finale, ci siamo riusciti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook