BASKET

La Fortitudo Agrigento vuole iniziare a sognare

di

AGRIGENTO. La Fortitudo conquista gara2, iniziando più che mai a sognare. Casale Monferrato è stato battuto, adesso tocca chiudere la “pratica” al PalaMoncada, aggiudicandosi anche gara 3. L’impresa non sembra impossibile, ma coach Ramondino non vorrà rinunciare a una finale tanto ambita senza provare a riaprire i conti. Casale Monferrato ha subito le iniziative della Fortitudo, perdendo equilibrio e lucidità. Da incubo i primi minuti di gioco per Casale, che poi ha ridotto lo svantaggio.

La Fortitudo ha smaltito la vittoria contro Casale in aereo, Chiarastella e compagni sono arrivati ad Agrigento nella giornata di martedì, ad accogliere il roster biancazzurro uno striscione di “ringraziamento”.  La vittoria contro Casale Monferrato ha galvanizzato ancora di più l’ambiente Fortitudo. Il PalaMoncada si appresta a vivere un’altra notte da leoni, i biglietti per assistere a gara 3 vanno a ruba. E’ un momento magico per la Fortitudo, ma coach Franco Ciani prova a placare gli entusiasmi

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook