CARABINIERI

Sorpreso con la droga, arrestato panettiere a Favara

di
Nella rete tesa dai militari è finito un panificatore di 41 anni, Paolo Mendolia Calella: due panetti di hashish, per un peso complessivo di 200 grammi

FAVARA. Nonostante i numerosi colpi messi a segno dai carabinieri della locale Tenenza, c'è sempre l'impenitente che non rinuncia a fare affari con la droga. Questa volta nella rete tesa dai militari dell'Arma è finito un panificatore di 41 anni, Paolo Mendolia Calella, fermato a bordo della sua Volkswagen New Beatle di colore grigia in contrada San Benedetto, zona industriale condivisa dai comuni di Agrigento e Favara.

Già noto alle forze dell'ordine ma, soprattutto, per il suo atteggiamento non certo convenzionale ha immediatamente destato sospetti ai carabinieri che gli avevano imposto l'alt. Sia lui che l'autovettura sono stati, pertanto, sottoposti a perquisizione. Da un attento e scrupoloso controllo all'interno del cruscotto gli agenti hanno rinvenuto, abilmente nascosti, due panetti di hashih, per un peso complessivo di 200 grammi. Sequestrata la sostanza stupefacente, i carabinieri hanno accompagnato il panettiere in caserma, da dove, espletate le formalità di legge, è stato scortato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook