TRIBUNALE

Guida senza patente e resistenza, assolto un giovane di Campobello

di

CAMPOBELLO DI LICATA. Il giudice per i minori di Caltanissetta, Gabriella Tomai, ha assolto dall’accusa di guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale, il giovane campobellese A. R., difeso dagli avvocati Salvatore Manganello e Salvatore Loggia. I fatti risalgono al giugno 2014. Il ragazzo era a bordo di una motocicletta e si trovava per le campagne di Delia, nel nisseno, quando è incappato in un posto di controllo dei militari dell’arma.

Ma invece di fermarsi all’alt imposto d’autorità dai carabinieri si era dato alla fuga, prima con lo stesso mezzo e poi, una volta braccato, anche a piedi. Era stato raggiunto ed arrestato in flagranza di reato e si era scagliato contro i carabinieri. L’esito degli accertamenti e la successiva identificazione avevano fatto scattare la denuncia per guida senza patente perché mai conseguita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook