ORDINANZA

Pericolosa la strada di viale dei Pini: «no» a ciclomotori e biciclette

di
In una zona dove d’estate i mezzi a due ruote la fanno da padrona questi non potranno circolare

AGRIGENTO. Viale Dei Pini interdetto a ciclomotori, motociclette e biciclette. Off-limits a tempo indeterminato, ossia fino a quando non saranno effettuati gli interventi di manutenzione straordinaria dei tratti stradali dissestati. Sarà un'estate sui generis, a San Leone. Intanto, nessun agrigentino potrà farsi una passeggiata su un mezzo a due ruote in un'area altamente trafficata qual è il viale Dei Pini. Non è, poi, escluso che arrivi la scure e si proceda, per come ventilato, all'abbattimento degli alberi che danno il nome al viale.

Dal 2009, ciclicamente, vengono denunciati, da residenti e politici, i dissesti del manto stradale. Buche che costituiscono un serio pericolo per automobilisti, centauri e ciclisti. Lo scorso febbraio, il settore Infrastrutture del Comune fece presente la necessità di restringere la carreggiata del viale Dei Pini alla sola fascia centrale per una larghezza di tre metri circa e di istituire il senso unico con direzione di marzia da piazzale Giglia verso il viale Emporium. Una richiesta motivata proprio dai tanti dissesti del manto stradale, in attesa degli interventi di riqualificazione urbana. Pochi giorni dopo, la polizia municipale, con in testa il comandante Cosimo Antonica, firmò l'ordinanza che non fu però resa esecutiva.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X