AVVOCATI

Cancellazione dall’Ordine forense: Parte da Agrigento la protesta

di
Contro una normativa molto articolata che, molti legali, ritengono palesemente iniqua ed ingiusta
avvocati, ordine, Agrigento, Cronaca
Avvocato

AGRIGENTO. Parte da Agrigento la protesta degli avvocati sulla cancellazione dall'Albo prevista nel caso in cui non vengano corrisposti i contributi previdenziali alla Cassa Forense che sta provocando reazioni a catena in tutta Italia. In città ed in provincia, molti legali, a prescindere dall'età e dall'anzianità maturata, hanno preso una netta posizione contro una normativa che ritengono palesemente iniqua ed ingiusta, decidendo di stabilire un contatto diretto con i numerosi movimenti sorti su tutto il territorio nazionale, al fine di intraprendere iniziative congiunte atte a correggere e cancellare le storture della normativa vigente.

In rappresentanza del gruppo intervengono gli avvocati Barbara Garascia e Carla Terrasi. "La legge forense, all'articolo 21, comma 1, dichiara l'avvocatoGarascia, subordina la permanenza dell'iscrizione all'Albo degli Avvocati all'esercizio della professione in modo "effettivo, continuativo, abituale e prevalente".

 

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X