IL CASO

Palma di Montechiaro, manomesse le fogne per l'irrigazione

di

PALMA DI MONTECHIARO. L' amministrazione comuna ledi Palma di Montechiaro dichiara "guerra" a quanti, nelle campagne, manipolano le condotte fognarie in modo da utilizzare i reflui per irrigare i prodotti orticoli che poi finiscono sulle tavole di tutti, rappresentando, ovviamente, un pericolo serio per la salute dei cittadini. Ieri è stato il sindaco Pasquale Amato a rendere note le azioni già intraprese o che saranno poste in essere a stretto giro di posta.

"Abbiamo reiterato - scrive il primo cittadino di Palma di Monte chiaro sul suo profilo Facebook la disposizione agli uffici per con trastare le manipolazioni alla rete fognante in aree agricole, per essere emunte, raccolte, pompate e utilizzate per l' irrigazione di ortaggi a tutto danno della salute dei consumatori e dell' ambiente. Un contrasto più volte richiesto fino in fon do per debellarlo". Secondo Pasquale Amato "non è possibile ammettere il permanere di un simile atteggiamento, che non tutela gli interessi collettivi e la salute dei cittadini. Perciò stavolta è stato richiesto alla magistratu ra di intervenire in danno di chiunque disattenda i compiti di tutela della salute e dell' ambiente".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X