LA STORIA

Sette famiglie dalla Germania arrivano fino a Menfi per adottare dei cani randagi

di
L' associazione Amici di Olivia fa da ponte tra i due paesi. Così 15 animali hanno trovato una famiglia.

MENFI. Per portarli in Germania le famiglie tedesche pagano 300 euro per ogni cane. A tanto ammontano le spese di viaggio del cane con trasportino. Ma ieri alcuni tedeschi sono arrivati a Menfi e ritirato i cani presso la Multiservice Bono, struttura convenzionata con il Comune che garantisce custodia e mantenimento dei randagi.

Sette i cani adottati da altrettante famiglie tedesche che domani, in aereo, raggiungeranno la Germania. «Ormai abbiamo attivato un bel rapporto con il Comune di Sciacca dice Bianca Franz, dell' associazione Amici di Olivia, il gruppo che fa da tramite con la Germania - e stiamo svolgendo un ottimo lavoro. In Germania c' è una maggiore sensibilità verso gli animali e tante famiglie vogliono tenerli in casa. Per fare questo non badano a spese». Tra Sciacca e Menfi sono stati adottati, lo scorso anno, una quarantina di randagi da parte di famiglie tedesche. A Sciacca con questi 7 è salito a 15 il numero complessivo per il 2015.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X