PROTEZIONE CIVILE

Rischi geologici in provincia di Agrigento, «Un fondo per i progetti»

di

AGRIGENTO. «Si costituisca immediatamente un cospicuo fondo di progettazione, che copra dallo studio geologico al progetto esecutivo, da dividere tra comuni ed enti delegati dalla regione, in modo da superare il problema dei problemi e cioè la mancanza di progetti tra loro coerenti per la gestione del territorio». La proposta arriva da Paolo Vizzì presidente del Nucleo geologi volontari di Protezione civile della provincia di Agrigento.

«I terremoti esistono - ricorda Vizzì - e la Sicilia è terra di mezzo, è terra tra Africa ed Europa non soltanto dal punto di vista politico, ma anche geologico, vuol dire che qua i sismi sono sempre avvenuti e avverranno. Il fondo di progettazione di cui auspichiamo l'istituzione non inciderà negativamente sulla programmazione, anzi consentirà di accelerarla e non comporterà aggravi di spesa per la pubblica amministrazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook