TOUR IN SICILIA

"Le vie della Zagara", tredici giornalisti specializzati nell'Agrigentino

AGRIGENTO. Sono esperti in tematiche di lifestyle, food  ed export agroalimentare. Si tratta di tredici giornalisti di  prestigiose testate internazionali che, fino a venerdì,  parteciperanno in Sicilia a «Le Vie della Zagara». Dopo la  prima  tappa a Palermo, ieri a Ribera e Agrigento.  Si tratta di un educational tour per esperti di comunicazione  promosso dal Distretto Agrumi di Sicilia per far conoscere alla  stampa estera le produzioni agrumicole d'eccellenza dell'isola.  «Le Vie della Zagara» è cofinanziato dall'ICE (Istituto Commercio  Estero) e realizzato con l'associazione Gusto di Campagna e la  partecipazione - in termini di ospitalità e accoglienza - dei  Consorzi di tutela delle produzioni Dop e Igp (Arancia di Ribera,  Arancia Rossa di Sicilia, Limone di Siracusa e Limone di Messina  Interdonato) e del Mandarino Tardivo di Ciaculli (presidio Slow  Food in attesa di riconoscimento). Partner del progetto anche  numerose imprese private del comparto agrumicolo che hanno aderito  all'iniziativa.  I 13 giornalisti invitati dall'ICE arrivano da Giappone, Russia,  Inghilterra, Francia, Spagna, Austria e Germania. Prima tappa  nell'area del «Tardivo di Ciaculli» (Pa). Oggi tour  nell'agrigentino: le campagne di Ribera e visita della Valle dei  Templi con pic-nic all'ombra del pittoresco agrumeto custodito nel  Giardino della Kolymbetra. Da domani in viaggio verso Catania,  Siracusa e Messina dove saranno ospitati in strutture  agrituristiche e in aziende agricole, commerciali e industriali  che fanno parte della grande filiera agrumicola siciliana riunita  dal 2011 dal Distretto Agrumi di Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X