PALMA DI MONTECHIARO

È morta Isabella Crescimanno: era l’ultima dei Gattopardo

di
A ricordarla è stato il sindaco Amato, che l’8 novembre scorso le aveva conferito la cittadinanza onoraria

PALMA DI MONTECHIARO. E’ morta l’ultima erede dei Tomasi di Lampedusa, famiglia che fondò Palma di Montechiaro. Isabella Crescimanno di Capodarso è deceduta due giorni fa e ad annunciarlo, ieri, è stato il sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato. Alla nobildonna, ed al fratello, nello scorso novembre il Comune aveva conferito la cittadinanza onoraria di Palma.

“Avevo avuto modo di conoscerla – ha scritto il primo cittadino in una nota diffusa ieri mattina - e stabilire i primi contatti con lei, nel mese di maggio del 2014, in occasione di una conferenza stampa tenuta a Villa Lampedusa a Palermo, durante la quale fu proprio Aurelio Pes a parlarmi di Isabella e a suggerirmi l’idea di riconoscerle la cittadinanza onoraria. Così, ebbi modo di conoscere una donna, ormai anziana, dalla figura esile e gracile, ma dallo sguardo attento e profondo, connotato da una personalità forte, a tratti austera”.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook