PALAZZO DEI GIGANTI

Comune di Agrigento, oltre 25 mila euro per il commissario

di
La somma complessiva si riferisce all’attività svolta nel periodo compreso tra il il 28 luglio del 2014 al 31 marzo scorso

AGRIGENTO. Agrigento è la città dei commissari straordinari. Ve n'è uno, anche se in rassegna ne sono passati diversi, all'ormai ex Provincia regionale e dal 28 luglio del 2014 - dopo le dimissioni dell'allora sindaco Marco Zambuto - ve n'è un altro al Comune. È Luciana Giammanco che, dal 27 febbraio scorso, dopo la decadenza del consiglio comunale è stata nominata anche commissario con funzioni e poteri del Consiglio.

Ma quanto costa la presenza di un commissario straordinario - che ha funzioni e poteri di sindaco e Giunta oltre che, appunto, di consiglio comunale - a palazzo dei Giganti? La premessa è che l'indennità di funzione mensile spettante al commissario straordinario è determinata secondo la tabella «A» del decreto presidenziale del maggio del 2009 in 2.930 euro. Il Municipio ha, in questi giorni, disposto la liquidazione in favore della Regione Sicilia del 100 per cento del compenso lordo spettante al commissario straordinario. E si tratta di una somma complessiva di 25.774,85 euro.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook