SERIE D

Akragas, Chiavaro: «Ogni partita per noi sarà una vera battaglia»

di
Il capitano commenta così il mezzo passo falso della sua squadra che sabato ha pareggiato

AGRIGENTO. "Siamo stati un po' sfortunati, abbiamo preso gol alla prima occasione subita. Nel primo tempo è stato difficile anche perché avevamo il vento contro e non era semplice attaccare". Il capitano dell'Akragas Agatino Chiavaro commenta così il mezzo passo falso della sua squadra che sabato non è andata oltre il pareggio per uno a uno in casa della Tiger Brolo. "Loro non hanno mai tirato in porta - aggiunge Chiavaro - e noi invece non siamo riusciti a concretizzare le occasioni che abbiamo avuto.

È stata una giornata storta dove tutto è andato per il peggio. A volte puoi giocare tre giorni e non la metti dentro. Abbiamo comunque fatto un punto, in questo momento - ha commentato ancora il capitano dell'Akragas - ogni partita è una battaglia che presenta particolari difficoltà. Affrontavamo una squadra che sta lottando per salvarsi". In ogni caso il pareggio non ha spostato nulla. Anzi la sconfitta dell'Agropoli a Marcianise ha fatto allungare a otto i punti di vantaggio dalla formazione campana allenata dall'ex Pino Rigoli, mentre restano sette le lunghezze che seperano l'Akragas dal Rende che è balzata al secondo posto solitario.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X