COMUNE

Racalmuto, aumentano le famiglie indigenti

di
Il sindaco Messana: «Le risorse disponibili sono insufficienti per realizzare un'efficace politica sociale»

RACALMUTO. Le famiglie indigenti aumentano. La crisi economica sta facendo lievitare, ed in maniera esponenziale, il numero di coloro che sono in stato di bisogno. Le risorse delle casse comunali, per stessa ammissione del sindaco Emilio Messana, sono insufficienti per realizzare un'efficace politica sociale. Dopo il primo "esperimento" fatto per Natale, per Pasqua i racalmutesi si sono superati. La raccolta alimentare - realizzata dai volontari dell'associazione pubblica assistenza - ha permesso di preparare ben 45 pacchi dono.

Pacchi che gli stessi volontari hanno distribuito alle famiglie e alle persone in carico ai servizi sociali del Comune. «Con "La casa della solidarietà 2" è stato raggiunto un altro importante traguardo solidale - dichiara il sindaco Emilio Messana - che ha dimostrato, ancora una volta, quanto grande sia la generosità della nostra comunità". "Il lavoro di questi mesi dell'assistente sociale - ha spiegato l'assessore comunale Carmela Matteliano - ha fatto emergere che il numero delle famiglie in situazione di povertà nel nostro paese è in forte aumento. La raccolta non è stata sufficiente per tutti».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X