LA VERTENZA

Crediti, continua lo scontro tra l'azienda trasporti urbani e il Comune di Agrigento

di

AGRIGENTO. Il decreto ingiuntivo, che condannava il Comune a pagare 2.192.385,18 euro alla "Tua", è stato revocato. Con recente sentenza, però, il tribunale di Agrigento ha quantificato il credito residuo che il Municipio deve all'azienda che si occupa dei trasporti urbani in 727.079 euro, oltre ad interessi e spese legali quantificate in 3.700 euro.

Una quantificazione che non è andata giù a palazzo dei Giganti che è stato autorizzato, dal commissario straordinario Luciana Giammanco, a proporre azione di impugnazione contro la sentenza del 2015 del tribunale di Agrigento e a conferire l'incarico per la difesa e la rappresentanza dell'ente all'avvocato Rita Salvago. Lo "scontro" fra Tua - Trasporti urbani Agrigento - e palazzo dei Giganti sembra, pertanto, destinato ad andare ancora avanti.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X