Sciacca, museo del Carnevale aperto a Pasqua

SCIACCA. Anche durante le festività Pasquali è possibile visitare il Museo del Carnevale di contrada Perriera. Dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 si possono ammirare anche alcuni costumi della festa, compresi quelli del Peppe Nappa, la maschera simbolo della manifestazione.

E al Museo del Carnevale, che è gestito dai giovani della Pro Loco, guidati da Antonio Di Marca, anche una ricca collezione di foto, dell’associazione L’Altrasciacca, e poi elementi del carnevale e intere parti di carri allegorici. Il Museo del Carnevale ospita anche delegazioni di scuole che vogliono ammirare alcuni elementi della manifestazione saccense.

Il Carnevale di Sciacca, grazie alla sua tradizione ultracentenaria, è il più antico in Sicilia, ed uno dei più famosi in Italia. I carri di cartapesta, alti fino a 12 metri, i festosi costumi, le musiche originali sono realizzate interamente da artisti di Sciacca. Il Museo del Carnevale di Sciacca è lo scrigno magico che custodisce la memoria di più di 100 anni di storia di questa meravigliosa festa.

Inaugurato nel 2010, al centro di un giardino che domina una terrazza sul mare, conserva al suo interno bellissime testimonianze del Carnevale di Sciacca tra le quali una collezione di plastici che sono la riproduzione in miniatura dei Carri Allegorici che hanno partecipato alle precedenti edizioni della festa. Sono opere d’arte realizzate interamente in ceramica, modellata e decorata a mano dagli artisti di Sciacca.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook