L'ASSESSORE

Lo Bello: «Garantire la stagione delle Terme di Sciacca»

di
L'ex segretario provinciale della Cgil agrigentina, però, non nasconde le difficoltà, quando parla della necessità di capire chi ne debba curare la gestione»

SCIACCA. "Bisogna fare di tutto per garantire la stagione 2015 delle terme. Le garanzie devono essere rivolte tutte verso le terme, per quello che rappresentano, una grande ricchezza per Sciacca e per il territorio oltre che per i lavoratori che vi operano". Lo dice Mariella Lo Bello, vice presidente della Regione, che rappresentava il governo, la settimana scorsa, al tavolo tecnico con i dirigenti della Regione e con gli amministratori comunali di Sciacca.

L'ex segretario provinciale della Cgil agrigentina, però, non nasconde le difficoltà, quando parla della necessità di capire "chi ne debba curare la gestione e l'affidamento, tenuto conto che siamo in un momento particolare e con il liquidatore che mostra dei conti che pur non essendo peggiorati rispetto al passato, danno la misura di spese fisse e di un bilancio che in nessun modo potrà garantire il suo risanamento". Ma poi evidenzia un aspetto che più volte è stato sottolineato a Sciacca per quanto attiene alle prospettive future e in particolare a quell'avviso per la ricerca di un privato interessato alla gestione.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X