FIOCCO ROSA

Menfi, donna ha le doglie all'improvviso: il marito l'aiuta a partorire in casa

di
Giulia è nata grazie alla prontezza di papà Gianluca Sanna. La madre Rosalinda Riggio sta bene
fiocco rosa, menfi, parto, Agrigento, Cronaca
Gianluca Sanna e la moglie Rosalinda Riggio

MENFI. Gianluca Sanna e la moglie, Rosalinda Riggio, sono tornati ieri pomeriggio a Menfi con la loro Giulia, la piccola nata, domenica scorsa, nella , loro casa, nel centro belicino, e con il papà che ha fatto da ostetrico. «È proprio così – dice Sanna – perché verso le sette del mattino mia moglie si è sentita male, io ho telefonato subito al ginecologo che l’ha seguita durante la gravidanza, che si trova a Marsala. Ma proprio mentre ci preparavamo ad andare a Marsala, dove mia moglie avrebbe dovuto partorire, si sono rotte le acque. Il ginecologo mi diceva di fare presto, ma a questo punto mia moglie si è accorta che si vedeva già la testa della bambina». Ed è così che si è arrivati al parto in casa, racconta papà Gianluca, alla prima nata a Menfi dopo 23 anni. Da tanto non si registrava una nascita nel centro belicino a seguito della chiusura dell’ospedale.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook