SAN GIOVANNI DI DIO

Neonato morto all'ospedale di Agrigento, aperta un'inchiesta

I familiari avevano chiamato i carabinieri dopo il decesso

AGRIGENTO. Anche l'ospedale «San Giovanni di Dio» di Agrigento ha aperto un'inchiesta interna per fare chiarezza sul decesso, avvenuto ieri sera, di un neonato di 3 giorni ricoverato all'unità di terapia intensiva neonatale. «L'azienda ha preso questa decisione - ha spiegato il direttore sanitario dell'Asp 1 di Agrigento, Silvio Lo Bosco - visto che c'è una denuncia dei familiari del neonato. Gli elementi fino ad ora acquisiti fanno emergere che non c'è stata nessuna manchevolezza nè dell'azienda, nè del personale sanitario». Il maschietto, figlio di una giovane coppia di Favara, era nato con parto cesareo alla trentasettesima settimana. Subito, a causa di difficoltà respiratorie, è stato intubato e ricoverato all'Utin. Dopo la tragedia di ieri sera, è stato un familiare a chiamare il 112. Il papà del neonato, un muratore di 33 anni, ha poi formalizzato la denuncia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X