ALBO PRETORIO

Incidenti per strade dissestate ad Agrigento, il Comune paga

di
Pubblicata la delibera che dà il via a risarcimenti per quasi 18 mila euro

AGRIGENTO. Buche gigantesche, strade dissestate. Sono le cause degli incidenti stradali più frequenti ad Agrigento. E le richieste di risarcimento danni fioccano sul tavolo del Comune. Alcune, finiscono in tribunale o davanti al giudice di pace. Altre, vengono risolte con un "accordo bonario" fra le parti, da un lato il proprietario del mezzo incidentato, dall'altro palazzo dei Giganti. Ed in poche ore, nei giorni scorsi, il Municipio ha stabilito - dando il via alla liquidazione - risarcimenti danni per quasi 18 mila euro; 17.986, 12 euro per la precisione. Una somma alla quale deve essere aggiunta - per coincidenza temporale - l'incarico all'ufficio Ragioneria di depositare complessivi 56.746,02 euro per pagare le indennità di espropriazione ed occupazione delle aree di una dozzina di agrigentini. Si tratta della punta dell'iceberg rispetto alle molteplici, e diverse, richieste di pagamento che quotidianamente arrivano al Comune. L'ente, così, in queste ultime ore, ha liquidato 3.736,59 euro, di cui 2 mila per i danni subiti, ad un agrigentino che ha avuto un sinistro stradale.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X