SAN GIOVANNI DI DIO

Neonato di 3 giorni muore all'ospedale di Agrigento

di
I genitori, una giovane coppia di Favara, hanno chiamato subito i carabinieri che hanno avviato delle indagini

AGRIGENTO. Neonato muore all'unità di terapia intensiva neonatale dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. La famiglia, disperata, chiama il 112. Due pattuglie dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile accorrono all'ultimo piano del nosocomio di contrada Consolida. E' accaduto nella serata di ieri.

Aveva appena tre giorni, il neonato, un maschietto - figlio di una giovane coppia di Favara - il cui cuoricino si è fermato nel tardo pomeriggio di ieri. Il piccolo - secondo le informazioni sommarie acquisite ieri sera dai carabinieri - era venuto alla luce al reparto di Ginecologia ed Ostetricia del nosocomio di Agrigento con un parto cesareo. Un cesareo che, a quanto pare, sembrerebbe essere stato praticato prima - forse un paio di settimane - dal termine della gestazione. Immediatamente dopo la nascita, secondo le indiscrezioni trapelate ieri sera dall'azienda sanitaria, il neonato - che avrebbe avuto dei problemi respiratori - sarebbe stato intubato e ricoverato all'Utin ossia all'unità di terapia intensiva neonatale. Il quadro clinico sembrava essere sotto controllo. Almeno fino al tardo pomeriggio di ieri quando, all'improvviso, il cuoricino del neonato sarebbe andato in arresto cardiaco.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X