LEI ERA FAVARESE

Coppia uccisa a Pordenone: si indaga a tutto campo

di
È ancora mistero sulla morte di Teresa Costanza e Trifone Ragona: gli inquirenti stanno scavando nella vita della coppia

FAVARA. Era ritenuta la coppia più bella di Pordenone quella formata da Teresa Costanza e da Trifone Ragone, 30 anni la prima, 29 il secondo, impietosamente uccisi martedì sera nello spiazzale antistante il Palasport della città friulana. Per le amiche della ragazza favarese a muovere la mano omicida potrebbe essere stato qualche incontenibile sentimento di invidia. Lo hanno ribadito anche nel corso delle trasmissioni televisive che da alcuni giorni con morbosa insistenza riempiono i palinsesti pomeridiani di network nazionali. Il passato dei due fidanzati viene rivoltato come un calzino portando addirittura anche alla mafia di Agrigento e alla Sacra Corona Unita pugliese.

Ma per gli inquirenti nessuna pista al momento è privilegiata visto che non ci sono elementi ben definiti per far propendere l’indagine a favore dell’una o dell’altra. Oltre al gesto di uno spasimante, che in ogni caso non potrebbe essere considerato a posto con la testa, in queste ultime ore sono circolate più voci, non confermate dagli organi inquirenti. Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che il movente potrebbe ricercarsi nel mondo dei locali notturni o in quello delle palestre dove circolerebbero sostanze dopanti. Ma il mistero resta, un mistero che, a quattro giorni dall’esecuzione, resta fittissimo.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook