SERIE D

Le prossime tre sfide decisive per l’Akragas

di
Il direttore sportivo Russello squalificato fino al primo aprile. Il general manager Laneri: «Consapevoli che siamo in una fase delicata, pronti a giocarcela al meglio»

AGRIGENTO. Neapolis in casa, Frattese in trasferta e Torrecuso di nuovo all’Esseneto: tre partite che potranno decidere il campionato e chiudere il discorso promozione in Lega Pro. «Credo che con questa striscia di gare si possa decidere la stagione, - commenta il general manager dell’Akragas Antonello Laneri - siamo consapevoli che siamo arrivati alla fase decisiva del campionato e siamo pronti per giocarcela al meglio.

La squadra è carica e ha una grande voglia di tornare in campo e conquistare il bottino pieno contro il Neapolis». I biancoazzurri, dopo sei vittorie consecutive, domenica scorsa non sono andati oltre il pareggio per uno a uno sul campo del Roccella. Nemmeno Laneri butta via il punto conquistato su un campo molto ostico dove è uscito sconfitto anche il Torrecuso che, però, domenica ha accorciato a cinque i punti di distacco dalla capolista.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook