GIRGENTI ACQUE

Guasti nella rete idrica agrigentina: operai al lavoro

di
Interventi a Porta di Ponte, San Leone, Ribera e Ravanusa

AGRIGENTO. Girgenti Acque continua ad agire sul territorio agrigentino per eliminare, o perlomeno ridurre al minimo, i disagi per i residenti provocati dai guasti nelle condotte (idriche e fognarie) che, purtroppo, continuano a registrarsi. Ecco, secondo quanto annunciato dalla società agrigentina, il report delle attività di riparazione che tecnici ed operai hanno eseguito nella giornata di ieri.

“Una squadra di addetti alla manutenzione sta eseguendo un importante intervento di sostituzione di un tratto di condotta idrica, ormai obsoleta, lunga circa un chilometro – scrive Girgenti Acque - e mezzo, in contrada Carlici a Montallegro. L’intervento è eseguito con l’ausilio della Vermer perforatrice orizzontale, una delle poche macchine presenti sul tutto il territorio siciliano. La Vermer perfora il sottosuolo in linea orizzontale per centoventi metri, una volta raggiunto il punto di uscita, il tubo nuovo verrà agganciato alla sonda che ripercorrerà lo stesso tratto in senso contrario provvedendo, nel contempo, all’installazione della nuova tubazione. Un intervento, dunque, eseguito con attrezzature all’avanguardia, che consentono di evitare gli scavi che normalmente si effettuano con le macchine meccaniche per il movimento terra”.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook