AMMINISTRATIVE

Comunali ad Agrigento, è caos: Forza Italia affronterà il caso

Sabato riunione a Palermo

AGRIGENTO. Il caso Agrigento continua a  tenere banco in casa Forza Italia. Il partito affronterà la  questione sabato, nel corso del coordinamento regionale, in  programma nell'hotel Excelsior a Palermo, convocato per  stabilire alleanze e strategia per le amministrative di  primavera. Parteciperanno parlamentari nazionali e regionali,  dovrebbero essere presenti anche Riccardo Gallo, il vice  coordinatore siciliano artefice dell'intesa 'Agrigento 2020' per  le primarie assieme al Pd, e Saverio Romano, tra i falchi vicini  a Raffaele Fitto.   Per il capogruppo all'Ars, Marco Falcone, «è chiaro che la  questione Agrigento sia diventata dirimente». E aggiunge:  «L'accordo aveva forse aveva un senso nell'ambito del patto del  Nazareno, ma quel patto non esiste più perchè Renzi lo ha  tradito». O si annullano le primarie di Agrigento tra Pd e l'uomo di Berlusconi o il partito deve essere commissariato». Lo scrive su twitter il deputato regionale del Pd, Fabrizio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X