L'EMERGENZA

Immigrazione, il sindaco di Lampedusa incontra il capo di Stato maggiore dell'aeronautica

LAMPEDUSA. Il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini ha incontrato il Generale Carmine De Pascale del Secondo Comando Forze di Difesa. La visita del Generale De Pascale è legata alla ripresa dell'operazione «Strade sicure» che l'Esercito Italiano conduce sull'isola dal 19 febbraio «Una presenza che garantisce sicurezza a Lampedusa - ha detto Giusi Nicolini - ma assolutamente non invasiva e ben integrata con le esigenze delle mie isole». Durante l'incontro, Nicolini e De Pascale hanno parlato anche del fronte libico e in particolare dei flussi migratori. Entrambi hanno convenuto sull'idea che anche un eventuale blocco navale al largo della Libia «non può e non deve determinare il respingimento dei migranti bisognosi di protezione».

Sempre presso il Distaccamento dell'Aeronautica Militare, nel pomeriggio il sindaco ha incontrato il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, il Generale Pasquale Preziosa. Un incontro legato in questo caso alla sicurezza aerea per le Pelagie vista la situazione che si vive sulla vicina costa nordafricana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook