PER PECULATO

Cammarata, a giudizio il segretario scolastico

di
L’indagine è partita dopo un esposto presentato dal collegio dei revisori dei conti. Non è ancora stata fissata la prima udienza

CAMMARATA. Per anni gestiva i mandati di pagamento della scuola occupandosi di forniture di beni e servizi. Il collegio dei revisori dei conti dell'istituto si accorse che i soldi per l'acquisto di materiale di cancelleria, pulizia e arredamento erano un po' troppo elevati e partì un'indagine. A distanza di sette anni si scopre che il direttore dei Servizi amministrativi e generali dell'Istituto Professionale di Stato per l'Industria e l'Artigianato "Archimede" di Cammarata, oggi in pensione, si sarebbe appropriato di quasi 800mila euro attraverso una complessa messinscena ai danni degli stessi dirigenti scolastici.

Il pubblico ministero Salvatore Vella, a conclusione dell'indagine svolta insieme alla sezione di polizia giudiziaria della Guardia di Finanza, ha chiesto il rinvio a giudizio di Giuseppe Reina, 70 anni, che rischia un processo per peculato. I fatti sono abbastanza datati nel tempo - fino al gennaio del 2008 - e l'imputato è già in pensione. La circostanza, con ogni probabilità, gli ha evitato un provvedimento cautelare. Reina è accusato di essersi appropriato di 798mila euro.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X