COMUNE

Racalmuto, regolamento delle entrate tributarie

di

RACALMUTO. Il Municipio di Racalmuto ha, adesso, un regolamento per la gestione delle entrate tributarie con norme in materia di versamenti, rimborsi e rateizzazioni. Un regolamento che introduce agevolazioni tributarie per chi è in difficoltà finanziarie.

Ad approvarlo è stato il consiglio comunale, presieduto da Ivana Mantione. Il regolamento generale era stato approvato con deliberazione della commissione straordinaria il 15 maggio del 2013. S'è però, adesso, ritenuto necessario introdurre anche delle agevolazioni tributarie in favore dei contribuenti che si trovano in difficoltà finanziaria, introducendo - di fatto - un regime più favorevole per il pagamento degli avvisi di accertamento e dei carichi arretrati e provvedendo alle rateizzazioni anche per i tributi locali quali Iuc, nelle componenti di Imu, Tasi e Tari; Tarsu; Ici; Tosap e imposta sulla pubblicità.

Per quanto riguarda le dilazioni di pagamento dei carichi tributari arretrati è stato disposto, dal nuovo regolamento, che su richiesta del contribuente le somme dovute per annualità arretrate, nella ipotesi di temporanea obiettiva difficoltà finanziaria, possono essere versate a rate di norma mensili in rapporto all'entità della somma da rateizzare.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X