VERSO LE ELEZIONI

Voto, a Licata «scende in campo» Cambiano

di
In piazza Sant’Angelo, è prevista la candidatura dell’ex vice sindaco. Al suo fianco «Noi», Forza Italia e due civiche

LICATA. Oggi diventano sette i candidati a sindaco di Licata. Alle 10.30, in piazza Sant’Angelo durante una convention con giostre per bambini, piccoli cavalli e gruppi folkloristici, sarà presentata la candidatura del gruppo “Noi”, lo stesso che due anni fa ha sostenuto Angelo Balsamo. L’alfiere della civica è Angelo Cambiano, vice sindaco della città in carica fino ai giorni immediatamente successivi allo scorso ferragosto, quando al Comune si è insediato (in sostituzione del sindaco Angelo Balsamo che si era dimesso il 24 di luglio) Dario Cartabellotta, dirigente del dipartimento Pesca Mediterranea della Regione, nominato commissario straordinario dell’ente dal governatore Rosario Crocetta.

Successivamente Cartabellotta è stato nominato commissario dell’ex Provincia di Ragusa ed il suo posto è stato preso da Maria Grazia Brandara che rimarrà in carica fino a quando non sarà stato eletto il nuovo sindaco. Cambiano, oltre che su “Noi”, potrà contare sul sostegno di Forza Italia e su due altre civiche. Oggi, infatti, sarà annunciato che quattro liste saranno al fianco dell’ex vice sindaco. Pare non sia da escludere la possibilità che Angelo Cambiano, stamani, indichi anche alcuni nomi di componenti la sua giunta in caso di vittoria.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X