SANITA'

Fondazione Maugeri, riabilitazione per 60 disabili a Sciacca

di
Per la prima volta i pazienti non avranno bisogno di recarsi in altri centri dell’Agrigentino e del Trapanese

SCIACCA. Ormai siamo ai dettagli per definire la convenzione tra l'Asp di Agrigento e la Fondazione Maugeri che consentirà a 60 diversamente abili di effettuare attività riabilitativa nel centro che si trova al Giovanni Paolo II e non presso strutture dell'agrigentino e del trapanese. "Per le famiglie - dice l'assessore alle Politiche sociali, Daniela Campione - sarà un sollievo enorme, in termini di risparmio economico, ma anche di tempo, che, assieme ai ragazzi, potranno riservare ad altre attività".

Daniela Campione auspica che "l'ultimo passaggio, quello della convenzione, si possa definire al più presto per avviare a Sciacca quest'attività ambulatoriale". L'assessore aggiunge di avere avuto notizie dall'Asp "che ormai è tutto risolto e che manca poco". Per quanto riguarda i benefici per le famiglie dei diversamente abili Daniela Campione evidenzia che "non ci saranno più disagi e spese. Attualmente le famiglie sostengono il costo del carburante perché la Regione - aggiunge Daniela Campione - non è ancora intervenuta con le somme previste dal piano di zona". Sul piano dei costi l'assessore Campione sottolinea che anche il Comune potrà risparmiare, non dovendo più riservare una parte di somme, prelevate dal proprio bilancio, per integrare il contributo regionale per le spese di carburante delle famiglie.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook