COMUNE

Racalmuto, ultimatum della maggioranza al sindaco

di
Un documento con le priorità da sottoporre a Messana prima di procedere con la sfiducia

RACALMUTO. L'aut aut è stato già scritto, nero su bianco. La maggioranza che sostiene il sindaco di Racalmuto, Emilio Messana, ha deciso: prima di procedere ad una mozione di sfiducia nei confronti del capo dell'amministrazione è stato stilato un documento programmatico "con le priorità". C'è la necessità - secondo la maggioranza di Governo - di dare delle risposte immediate alla cittadinanza.

Ed ecco perché alle "priorità" - o per meglio dire alla risoluzione delle emergenze - di Racalmuto sono stati dati, sempre dalla maggioranza, brevi e medio termini. Se Messana e la sua Giunta non adempiranno, lettera per lettera, realizzando, nell'interesse generale del paese, concretamente il documento programmatico sottoscritto, non ci sarà futuro. Si procederà con la mozione di sfiducia. Vi sono, del resto, ben 7 consiglieri che, già da alcune settimane, stanno considerando la possibilità di uscire dalla maggioranza. Ed oggi, a quanto pare, questo numero potrebbe anche aumentare. Il sindaco Emilio Messana e la sua Giunta saranno, dunque, nelle prossime settimane, sottoposti ad una sorta di test da parte della maggioranza.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook