AMMINISTRAZIONE

Danni del maltempo, pronti 180 mila euro a Canicattì

Il sindaco Vincenzo Corbo ha adottato un'ordinanza "con tingibile ed urgente" legata proprio all'emergenza idrogeologica in seguito alle piogge torrenziali

CANICATTI'. L'amministrazione comunale reperisce "d'urgenza" 180 mila euro per far fronte ai danni provocati dalle recenti pesanti ondate di maltempo tra gennaio e fine febbraio. Avversità atmosferiche caratterizzate soprattutto dal forte vento e, molto più di recente, da piogge torrenziali per giornate consecutive che hanno allagato intere zone del territorio comunale mettendo in ginocchio la viabilità urbana ed extraurbana. I danni hanno interessato anche diversi immobili pubblici sia scuole che uffici.

Per cercare di tamponare un'emergenza, il cui bilancio si aggrava con il passare delle ore in seguito a nuovi sopralluoghi tecnici, il sindaco Vincenzo Corbo ha adottato un'ordinanza "con tingibile ed urgente" legata proprio all'emergenza idrogeologica in seguito alle piogge torrenziali del 18 gennaio ed ancora del 21 e 22, del 25 e 26 febbraio. I 180 mila euro sono stati prelevati da diversi capitoli non essendoci stanziamenti sufficienti e non essendo il bilancio di previsione 2015 ancora approvato e neanche predisposto.

“Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI”

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook