VIABILITA'

Licata, al via ai lavori sulla strada per Ravanusa

di
Il crollo del viadotto Petrulla ha provocato lo stop alla circolazione e, di fatto, l’isolamendo completo di Licata

LICATA. Nuovi interventi dell’Anas per ripristinare la strada statale 626, nel tratto compreso tra Licata e Ravanusa, chiusa al traffico ormai dal 7 luglio dello scorso anno a causa del crollo del viadotto Petrulla. Ieri il Comune ha diffuso una nota per annunciare che “l’Anas ha già avviato la progettazione degli interventi di risanamento strutturale del viadotto Petrulla e di ricostruzione della campata 10”. A comunicare a Palazzo dell’Aquila gli interventi che saranno posti in essere a breve è stato Pietro Ciucci, presidente dell’Anas, con una lettera inviata al presidente del consiglio comunale, Saverio Platamone, che gli aveva scritto il 9 gennaio scorso.

“Tra l’altro, Ciucci, con la lettera che per conoscenza è stata inviata ai Ministri delle Infrastrutture e Trasporti, Lupi, e dell’Interno Alfano, al Presidente della Regione Crocetta, all’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Pizzo, al commissario straordinario del Comune, Maria Grazia Brandara – aggiunge Palazzo dell’Aquila - ed ai sindaci dei Comuni di Canicattì, Campobello di Licata e Ravanusa, precisa che i lavori saranno finanziati con fondi assegnati dalla legge di stabilità 2014 al “Programma di manutenzione straordinaria di ponti, gallerie e interventi mirati alla sicurezza del piano viabile”, e che la pubblicazione del bando di gara per l’appalto degli stessi è in programma entro la fine del mese di marzo”.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X