IL CASO

Ribera, cantieri di servizio ancora "fermi" alla Regione

di

RIBERA. Possono assicurare per tre mesi un lavoro a una sessantina di disoccupati, già selezionati e in attesa solo di poter essere finalmente utilizzati: sono i cantieri di servizio istituiti dal Governo regionale guidato dal presidente Rosario Crocetta. L’iter burocratico per la loro ’ attivazione, almeno per quanto riguarda gli adempimenti che doveva fare mettere in campo l’Amministrazione comunale, sia pur con intoppi di varia natura da quando sono stati pubblicati i bandi di selezione, è stato completato, ma ancora l’ultima parola non è stata detta e scritta per poterli avviare. In queste condizioni garantire un lavoro, sia pur limitato nel tempo a quanti sono stati inseriti utilmente in graduatoria , e allo stesso tempo assicurare quei servizi attesi nel campo della cura del verde, della vigilanza negli uffici comunali, della pulizia, della manutenzione di opere pubbliche, non è ancora possibile .

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X