ANCHE IN PROVINCIA

Maltempo, raffica di sopralluoghi: le 29 famiglie sgomberate vicine al rientro a casa

di

AGRIGENTO. Raffica di sopralluoghi e di verifiche sull'assestamento. Le migliorate condizioni del tempo e le ore di sole di ieri hanno permesso alla Protezione civile comunale di realizzare un monitoraggio sull'assestamento dei pericolosi costoni rocciosi. Ad essere controllati sono stati i costoni del viale Della Vittoria, di via Giovanni XXIII, via Matteo Cimarra - nella zona del quadrivio Spinasanta - e di via Della Rodesia , in cima alla via Lucrezio del Villaggio Mosè. Aree dalle quali, in via precauzionale, sono state sgomberate complessivamente 29 famiglie.  Entro lunedì, massimo martedì, saranno pronti, e firmati dal commissario straordinario Luciana Giammanco, tutti i provvedimenti per la messa in sicurezza dei costoni. Ordinanze che verranno complessivamente notificate ad una decina di agrigentini. Formali proprietari dei costoni che dovranno fare le cosiddette opere provvisionali per la messa in sicurezza. Poi, naturalmente, servirà stendere e realizzare concretamente dei progetti strategici per evitare che il "copione" - fatto di scivolamenti di terra e pietre e rischi per i residenti delle palazzine o villette sottostanti - si ripeta. Ma lunedì, dopo il vertice in Comune, le 29 famiglie evacuate dovrebbero - specie se il tempo continua a "tenere" non "minacciando" più l'instabilità dei costoni - rientrare a casa.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook